Fitball training, un allenamento a 360°

Magazine

La Fitball come non l’avete mai vista..o quasi: che significa? Il Fitball training di cui vi parliamo oggi è una lezione ibrida che non si accontenta di migliorare la postura ma vuole anche divertire, che non si limita a potenziare la muscolatura ma fa dimagrire e bruciare molte calorie, che preferisce un equilibrio instabile alla pura dinamicità. Questi ed altri assist di bellezza è possibile trovare in un corso di total body che non rinuncia all’attenzione alle posture scorrette e ad un corpo in salute.

Per far marciare insieme salute e bellezza la fitball ci dà un valido aiuto: nata nel 1963 era destinata ad esercizi di riabilitazione ma il fiuto sottile del fitness ha subito incorporato le sue potenzalità perchè non venissero relegate alle sale mediche ma messe a disposizioni della salute e prevenzione di tutti. La fitball è infatti molto efficace per il mal di schiena perchè “costringe” ad assumere una postura auto-correttiva durante gli esercizi. Plank, crunch, flessioni non saranno più le stesse ma miglioreranno in efficacia e sicurezza.

Di Fitball training abbiamo parlato con Marco Cortuso, trainer che ha portato il mondo della fitball in una lezione di total body. In realtà, la fitball è uno strumento che si presta tantissimo ad una lezione di Total body proprio perchè è uno strumento estremamente versatile che, al pari della lezione ospitante, è in grado di allenare tutto il corpo: braccia, cosce, gambe, addominali, glutei. Il Total body comprende infatti flessioni, piegamenti, squat ma grazie all’utilizzo di alcuni attrezzi permette di correggere anche i difetti di postura. Ma che cos’è fitball training e Total body insieme? La parola a Marco Cortuso.

“Durante la mia lezione di Total body faccio utilizzare dischi, bilancieri, step, manubri, elastici e la fitball, che oltre ad essere uno strumento di posturale o di pilates è anche un attrezzo fitness a 360°. Quello che generalmente è concepito come un attrezzo statico e lento, nella lezione di total body viene inserito in un allenamento energico, dinamico, entusiasmante come lo è una lezione a ritmo di musica.

Plank, mountain climber o squat vengono eseguiti con questo attrezzo sferico, a dimostrazione del fatto che anche con la fitball si può sudare! Inoltre un Fitball training si adatta a più livelli, età, intensità di allenamento. Con la famosa “palla svizzera” basta variare la tipologia di esercizi e, da un posturale adatto anche in età avanzata, over 60, diventa un allenamento di forza: in particolare la fitness ball va a vantaggio di forza/potenziamento, equilibrio, resistenza e stabilità!

Ancora, durante la lezione, la utilizziamo in abbinamento a manubri, bilancieri rendendola ancora più versatile per la tonifiazione di braccia e pettorali. La fitball inoltre, sfruttando il disequilibrio, richiede di impiegare diverse fasce muscolari per mantenere l’equilibrio e non cadere. Questo permette di allenare i muscoli maggiormente che a corpo libero, soprattutto gli addominali, perchè la ricerca della stabilità è necessaria, per non cadere. Insomma, in tal modo, si allena tutto il corpo che mantiene durante gli esercizi una tensione costante.”

Grazie Marco Cortuso*!

Prova Fitball training con Marco Cortuso

*Marco è trainer di total body specializzato anche in circuiti funzionali. La sua lezione di Total body e di fitball traininig si avvicina molto all’allenamento funzionale, provala!

 

Posts by

Eliana Fortuna

Laureata in Scienze della Comunicazione, ha lavorato nel Marketing con specializzazione web. Approda alla comunicazione digitale, con il giornalismo. Attualmente content media editor per il blog/magazine del Forum e per il blog e i social di ANIF.

Leave a Comment

Back To Top

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull'uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa cookie.