Halloween: tradizione o mito?

Magazine

Halloween, una festa commerciale o un evento con tradizioni antiche?

Noi oggi conosciamo il 31 Ottobre come la giornata dei mostri, dei vampiri, delle streghe e delle zucche, eppure questa è solo la trasformazione americana di una festa sacra nata nell’antica Irlanda.

Negli Stati Uniti, infatti, Halloween ha perso i suoi significati religiosi e rituali ed è diventata semplicemente un’occasione per divertirsi e organizzare a volte improbabili festeggiamenti. 

La festa di Halloween, invece, ha origini antichissime rintracciabili in Irlanda con i Celti. Halloween corrisponde a Samhain, il capodanno celtico. 

Il nome Halloween (Hallow E’en) deriva dalla forma contratta di All Hallows’ Eve, dove Hallow è la parola arcaica inglese che significa Santo: la vigilia di tutti i Santi.

Il passaggio dall’estate all’inverno e dal vecchio al nuovo anno veniva celebrato con lunghi festeggiamenti, proprio lo Samhain che significa “summer’s end”, fine dell’estate.

La morte era il tema principale della festa, come ciò che stava avvenendo in natura; i Celti credevano che alla vigilia di ogni nuovo anno, cioè il 31 ottobre, Samhain chiamasse a sé tutti gli spiriti dei morti e che questi potessero unirsi al mondo dei viventi, provocando il dissolvimento temporaneo delle leggi del tempo e dello spazio e facendo sì che l’aldilà si fondesse con il mondo dei vivi.

Ecco che Samhain, Halloween, era una celebrazione che univa la paura della morte e degli spiriti all’allegria dei festeggiamenti per la fine del vecchio anno. 

Perché non venite a festeggiare con noi a Villa York?!

Per voi due appuntamenti da non perdere:

  • 1 Novembre ore 13.00 “Giallo da paura”, torneo Padel Under 35
  • 2 Novembre ore 9.00 torneo di Tennis

Per le iscrizioni rivolgetevi in segreteria!

Leave a Comment

Back To Top

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull'uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa cookie.