Regalare un fitness tracker, 6 buoni motivi

Magazine

I wearable sono il trend dei regali di Natale 2017: possono essere delle ottime soluzioni anche per chi non ama i prodotti hi-tech ma da sportivo non potrebbe che essere felice di ricevere un regalo a tema. I dispositivi indossabili che monitorano l’attività fisica si sono evoluti nel corso degli anni: dal contapassi all’activity tracker allo smartwatch le caratteristiche sono davvero tante e da semplici misuratori, grazie ad un intelligente connubio tra hardware e software, sono diventati degli amici fidati della tua giornata in grado di consigliarti e farti da coach a 360°. Cosa intendiamo? Non solo l’equivalente elettronico di un coach severo e inflessibile che misura la tua performance, anche loro si sono umanizzati per diventare dei mental coach che ti indicano anche le attività della giornata a cui dovresti dare maggiore rilevanza, gli amici e le persone più speciali della tua vita, gli impegni che puoi mandare all’aria e quelli che ti converebbe tenere d’occhio come una bilancia mattutina del tuo social appeal!

Se hai degli amici sportivi e vorresti regalargli un braccialetto fitness ti indichiamo il perchè potrebbe essere una buona idea. E’ chiaro che poi ogni modello si differenzia per funzioni e livelli di prezzo ma che sia il semplice fitness band o un orologio smart multisport, di sicuro, sarà un oggetto che non potrà mancare al polso di uno sport – addicted.

Ecco perchè regalare un fitness tracker/smart watch

  1. Activity tracker. Quando parliamo di misuratore di attività fisica facciamo riferimento al controllo di parametri come la pressione sanguigna, i battiti, la frequenza cardiaca, così come al conteggio dei passi, o delle scale effettuate, della durata di un percorso o di un tempo d’arrivo prestabilito. Inoltre, se collegati agli smartphone, possono giovarsi di applicazioni, come “Salute” della Apple, che aggregano i dati in modo ottimale per impostare uno stile di vita improntato al wellness.
  2. Battito a riposo, durante e dopo lo sport. Molti modelli includono anche i battiti al riposo perchè una delle evoluzioni della tecnologia indossabile è il controllo dei parametri vitali basici, quelli che, se messi sotto controllo, ci conducono ad una vita più salutare.
  3. Allenamenti personalizzati. Come un vero coach ci dà anche la possibilità di impostare allenamenti personalizzati grazie all’ausilio delle app.
  4. Elegante. Sapete, secondo una delle ultime ricerche sui wearable, perchè gli italiani sono tra i più grandi consumatori di fitness tracker distaccandosi da inglesi, tedeschi e francesi in modo siderale? Per il loro particolare gusto per gli accessori eleganti: ebbene sì tecnologia ed eleganza insieme che migliora anche la salute.
  5. Non solo fitness tracker. Alcuni modelli di smartwatch hanno delle funzioni organizzative molto utili. Attraverso notifiche, filtri, avvisi, messaggi possono segnalarti le comunicazioni e gli appuntamenti davvero importanti da quelle che possono aspettare aiutandoti nella gestione del tuo tempo. Insomma, mentre imposti obiettivi in termini di quantità di movimento, calorie bruciate o di diete e pagelle alimentari puoi controllare il tuo stile di vita a 360°, non solo nel fitness.
  6. Sport taylored. Alcuni modelli (più costosi) hanno funzionalità specifiche per sport (ad esempio, il numero di vasche per il nuoto), registrano e tracciano i dati in modo da renderli significativi per sport definiti. Molti poi ti permettono di gestire le playlist e scegliere anche il mood musicale giusto per il tuo workout!

Scopri anche la nostra promo Natale, che include il fitness tracker

 

Posts by

Eliana Fortuna

Laureata in Scienze della Comunicazione, ha lavorato nel Marketing con specializzazione web. Approda alla comunicazione digitale, con il giornalismo. Attualmente content media editor per il blog/magazine del Forum e per il blog e i social di ANIF.

Leave a Comment

Back To Top

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull'uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa cookie.