Valorizzare un fisico a clessidra in 3 step

Magazine

Primavera: una stagione o una rinascita del corpo e dei sensi? Sicuramente tutti e due e per risvegliarti comincia con i nostri allenamenti e con i consigli per valorizzare la tua femminilità nascosta nei panni invernali! D’altronde in tema di primavera anche la Venere di Botticelli aveva qualche imperfezione essendo una delle antesignane del famigerato fisico a clessidra: seno morbido proporzionato alla larghezza dei fianchi e vitino da vespa.

Eppure anche l’icona della bellezze ovvera la venere moderna deve andare in palestra: un fisico così flessuoso tende comunque ad accumulare grasso in eccesso sulle braccia, sulle gambe e sulla pancia e quindi qualche consiglio di tonificazione può solo evitare ricadute sulla salute e sull’estetica. Un altro aspetto da considerare è il rischio di avere problemi circolatori molto spesso associati ad un fisico che tendere a mettere grasso in eccesso su gambe e glutei.

Dunque ti proponiamo, in vista dell’estate, per i prossimi mesi 3 appuntamenti fondamentali per la tua femminilità: allenati, indossa un nuovo outfit e valorizza con il costume giusto i risultati raggiunti. Non ti lasciamo qui ma ti forniamo una guida passo dopo passo dopo passo.

#1 Step Esercizi per ottenere un fisico a clessidra

Un allenamento idoneo per un fisico a clessidra deve puntare sulla tonificazione delle braccia, oltretutto sempre consigliata perchè i muscoli delle braccia andrebbero allenati con costanza essendo tra i primi a cedere con l’età: in corrispondenza dei tricipiti la pelle infatti è molto sottile.

Corsi fitness consigliati per le braccia

  • Total body con Roberto
  • Fit boxe con Erika
  • Power Pump

Altro punto critico sono cosce e glutei, per modellarle ti consigliamo attività fitness che utilizzano step oppure circuiti di training che insistono in modo equilibrato su tutti i muscoli del corpo.

Corsi fitness consigliati per cosce e glutei

  • Gambe & Glutei 
  • Functional con Paolo
  • Circuit training con Roberto

La tonificazione della pancia salvaguarda il giro vita da vespa e dipende dal rinforzo del traverso. Inoltre lavorare su questo muscolo apporta importanti benefici come protezione della schiena, miglioramento della postura e ovviamente diminuzione del giro vita.

Corsi fitness consigliati per il giro – vita

  • Addominali
  • Pilates con Laura
  • GAG con Rino

Allo stesso tempo è bene alternare anche attività aerobica per bruciare i grassi responsabili degli inestetismi che potrebbero compromettere la linea del fisico a clessidra. Certo non si può negare anche l’attrattività di un fisico più burroso fin tanto che l’adipe in eccesso non arrivi, però, a compromettere la salute. Meglio dunque pensarci prima. Le attività aerobiche che ti proponiamo sono molto divertenti, puoi provare con:

  • zumba con Rino;
  • running con Daniele;
  • aerobic tone con Rachele;
  • nuoto

#2 Step Ora che sei allenata, valorizzati con l’outfit giusto

Per mettere in risalto le forme femminili del fisico a clessidra senza accentuarne in modo sabgliato le curve, potresti puntare su:

  1. abiti avvolgenti;
  2. pantaloni a vita alta;
  3. maglieria ed abiti incrociati, a vestaglietta, che sottolineano il punto vita;
  4. cappotti sartoriali;
  5. gonne a tubo.

Ed evitare… ad esempio, una maglia oversize, abbinata magari a un pantalone ampio che può farti sembrare troppo rotonda ma anche le aderenze eccessive con colori e stampe oltremodo sgargianti.

Il segreto sta nello studiare bene i volumi, il modo di abbinarli e indossarli.

#3 Step Ti resta solo da pensare al costume giusto!

Molte lezioni di fitness dopo e con il guardaroba rinnovato resta solo da decidere il costume giusto per l’estate in arrivo. Con un fisico da pin – up dovresti concentrarti su costumi con reggiseno a baconcino, scollo all’americana, slip a laccetti, e poi osa pure con il trikini!

Scopri tutti i nostri corsi fitness

 

Posts by

Eliana Fortuna

Laureata in Scienze della Comunicazione, ha lavorato nel Marketing con specializzazione web. Approda alla comunicazione digitale, con il giornalismo. Attualmente content media editor per il blog/magazine del Forum e per il blog e i social di ANIF.

Leave a Comment

Back To Top

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull'uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa cookie.